mercoledì 9 dicembre 2009

Mercatini

Con quello di ieri, martedi 8 dicembre 2009, termina il mio (e quello di mio marito) girovagare per il Canton Ticino… vabbè che il termine girovagare è un po’ pomposo…. ma quest’anno abbiamo provato il mercatino di Giornico e devo dire che è stato bellissimo…. una cinquantina di bancarelle in centro paese, in direzione del museo, tutti, e dico tutti hanno venduto, centinaia di passanti con qualche sacchetto in mano…. noi abbiamo venduto benissimo e in 5 ore abbiamo incassato quanto l’anno scorso in 3 giorni di mercato… Non siamo andati a Malvaglia per via dell’incessante pioggia, ed è il secondo anno consecutivo che piove o nevica proprio quel giorno!!!!  Il mercatino che abbiamo fatto in una piazza a Lugano è stato veramente deleterio… non un’anima in giro, io ringrazio vivamente chi si è fermato davanti alla mia bancarella ed ha apprezzato i lavori esposti! Il mercatino di ieri a Melide è stato un successo e ringrazio le persone che sono passate a trovarmi per riferire gli apprezzamenti fatti da parenti e conoscenti sugli acquisti precedentemente fatti. E’ stato molto gratificante!!! E come dimenticare il primo… a Bioggio.. quello è proprio imperdibile…  è il primo mercatino della zona lugano, e noi abbiamo lavorato molto molto bene….

Adesso sotto con le comande da iniziare… con i regali di natale da terminare…. i figli vorrebbero pure i biscotti della mamma….                        

Ahhhhhhhhhhh….. il mago di Umea!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Si chiama John Slettvol…. mio acerrimo nemico in campo sportivo visto che è stato l’allenatore per eccellenza dell’hockey club Lugano e chiaramente è l’idolo di mio marito che è supertifoso di quel club!!! Noi siamo andati quest’estate fin su al nord (Sörmjole) a trovarlo…e lui in questi giorni si è ripresentato in Ticino per “salvare” una squadra di hockey… che non è … nè la mia preferita… e nemmeno quella di mio marito!!!!!!!!!!!!!! non aggiungo altro se non che è sposato con Elisabeth… fenomenale donna tuttofare…. e cuoca d’eccellenza…vorrei tanto sapere fare le kanelbülle!!!!

baci

3 commenti:

Nicoletta (Kiky) ha detto...

Ciao bella,
mi fa molto piacere che tanta fatica per predisporre le tue creazioni per i mercatini sia stata gratificata sia col successo delle vendite sia con i complimenti dei clienti presenti e passati: eh, son soddisfazioni!!!
Tra le tante cose da fare, io comincerei... con i biscotti! i figli sempre al primo posto.
Grazie per l'aggiornamento sul mago di Umea: qui in Veneto di hockey si sa ben poco. Quanto a Elisabeth... fenomenale donna tuttofare e cuoca d'eccellenza... beh, preferisco non conoscerla per non demolire ulteriormente la mia già esigua autostima!
Ma... le kanelbulle...? sei tremenda, mi lasci sempre in sospeso!
Un abbraccione
Nicoletta

e grazie per la vicinanza affettiva: anche se solo virtuale, per me è importante. Smack!

Countrygal ha detto...

Sono molto contenta per te cara Patty....prepararsi per i mercatini e' faticoso percio' quando gli affari vanno bene sie e' doppiamente felici. Vorrei una fotina pero'...non ne hai fatta neanche una?

Baci
Fuvlia

Silva ha detto...

grande Pat!!! sono davvero contenta che la tua fatica sia stata ripagata! ma sono curiosa anch'io...la kanelbulle??? un bicchiere con una bevanda alla cannella???
baci
Silva

Un pequeño regalito para una amiga que vive al otro lado del océano

Un pequeño regalito para una amiga que vive al otro lado del océano
un besos desde Suiza